disabili direROMA – L’assistenza sessuale ai disabili è una tematica molto discussa negli ultimi anni e portata alla ribalta ciclicamente, ma senza ottenere ad oggi una risposta definitiva.

Sembra però che le cose stiano per cambiare, infatti, sarà presentata in Parlamento una proposta di disegno di legge per istituire e legalizzare la figura dell’O.E.A.S. l’operatore all’emotività, affettività e alla sessualità. Molto spesso però si fa confusione su questa figura equivocandola con altre e confondendola con i Sex Worker.

Ecco perché Maximiliano Ulivieri, presidente e fondatore del ‘Comitato per l’assistenza sessuale alle persone con disabilità’ insieme al suo team ha sentito l’esigenza di informare le persone attraverso ‘LoveAbility il diritto alla sessualità delle persone con disabilità’, un volume che è stato presentato nella sala Aldo Moro di Palazzo Montecitorio. Un luogo altamente significativo che fa ben sperare sull’apertura su questo tema da parte del Governo.

 

Fonte: DIRE - Agenzia di stampa nazionale - 16/04/2019

 

 

 

Contattaci

1000 caratteri rimanenti

Testimonianze

Ho utilizzato ii servizi del Centro e mi sono trovato di fornte ad una eccellente professionalità ed una grande umanità nei rapporti. Davvero consigliato.
Franco Di Mare
Abbiamo consultato il Centro per un problema di coppia e siamo stati aiutati in modo davvero empatico e partecipativo. La consulenza sessuale che ci è stata fornita ha contributo in modo determinante alla comprensione e alla soluzione del nostro problema. Grazie a tutti.
Giovanni Bianchi
L'equipe del Centro è stata semplicemente eccezionale. La loro professionalità e la loro competenza sono davvero importanti e aiutano chi si rivolge a loro per risolvere le proprie difficoltà
Antonio Rossi
Seguici sui Social Network

Via Nazionale Adriatica 7/A
66023 Francavilla al Mare CH
info @ sessuologopescara.it